L'azienda Cape Dreams - quando i sogni diventano realtà

Le cantine e i vini02/08/2018

Cape Dreams, una delle società appartenenti alle Black Economic Empowerment, il movimento nato dopo la transizione dall'Apartheid nel 1994, il governo del Congresso Nazionale Africano decise che era necessario un intervento diretto alla ridistribuzione dei beni e delle opportunità per risolvere le disparità economiche create dalle politiche di apartheid che avevano favorito gli imprenditori bianchi. BEE intendeva trasformare l'economia in rappresentanza della demografia , in particolare i dati demografici di razza del paese.
L'BEE è descritto come "non semplicemente un'iniziativa morale per rimediare ai torti del passato. Si tratta di una strategia di crescita pragmatica che mira a realizzare il pieno potenziale economico del paese, contribuendo nel contempo a portare la maggioranza nera al centro dell'economia ".
In questo contesto Bunty Khan con il marito Whaled, entrambi di origine indiana, intraprendono questa nuova iniziativa avvalendosi dell'aiuto della Robertson Winery e motivati dalla loro filosofia: “Il Sud Africa è conosciuto come la Nazione Arcobaleno in quanto riflette le diverse culture del paese che sono state unite creando una democrazia, come i diversi colori dell'arcobaleno che abbelliscono i cieli con un uguale grado di ispirazione e speranza. La libertà è ora una realtà che porta con sé una rinnovata speranza per un futuro pieno di sogni.”
E nel futuro pieno di sogni nasce l'etichetta Cape Dreams, l'azienda è situata nella famosa Robertson Valley. A circa 140 km da Città del Capo, conosciuta come la valle del vino e delle rose. Attraversata dal fiume Breede e adagiata sotto la catena montuosa Langeberg, la vallata è caratterizzata da inverni freddi ed estati soleggiate, con una piovosità media annua di 350 - 400 mm. Sebbene le temperature estive possano essere elevate, ha venti meridionali che hanno un effetto rinfrescante sui vigneti, questo permette alle uve di maturare in modo uniforme e in perfetto equilibrio e riduce al minimo i parassiti per le uve. Le notti sono fredde e durante i mesi estivi spesso una nebbia avvolge i vigneti fino a tarda mattinata.
Cape Dreams ha a disposizione la cantina dell'azienda Roberston Winery fondata nel 1964 i loro 600 ettari di viti e la loro squadra di tecnici ed enologi più importante dell'intera vallata.
Cape Dreams è membro ufficiale della Biodiversity Wine Initiative (BWI), costantemente impegniati a preservare la fauna e la flora naturale e a lavorare in armonia con la natura.

Acquista online i vini del Sudafrica dell'azienda Cape Dreams tramite la nostra enoteca: https://bit.ly/2OQeTat

 

Operazione in corso…